CELANO CALCIO: LUIGI MORGANTE NUOVO DIRETTORE SPORTIVO


Primi passi per la neo società del Celano calcio. La nuova dirigenza, dopo aver ringraziato Emilio Capaldi per i tanti anni di servizio ha deciso di puntare sull’ex allenatore Luigi Morgante, per lui un ruolo tutto nuovo quello di direttore sportivo.

Morgante si è già messo a lavoro per trovare un allenatore, ad oggi sembrerebbero già tre i papabili, ma sui loro nomi vige il massimo riserbo, l’unica cosa che sembrerebbe certa è che domani o al più tardi lunedì il nome del mister che traghetterà la società castellana in questo campionato, potrebbe essere ufficializzato. In arrivo anche dei calciatori, anche qui il condizionale è d’obbligo, sembrerebbero già tre quelli pronti a vestire la maglia biancoazzurra del Celano che andrebbero a rafforzare l’ organico già esistente.

Ma quale sarà l’obiettivo del Celano calcio e della nuova società?

Per chi conosce Luigi Morgante ed i suoi trascorsi prima da calciatore subito dopo da allenatore (Celano ed Avezzano), la risposta è quella di disputare un ottimo campionato, restando magari nella parte alta della classifica. Sì perché Morgante ha sempre dato prova di essere un uomo pratico, deciso e che sa stare con i piedi per terra.

AGGIORNAMENTO

Si va dunque verso una nuova programmazione e si passerà certamente per un allenatore dagli indiscussi valori. Noi di marsicasportiva.it abbiamo indagato e, secondo alcune fonti attendibili, è stata individuata la cerchia dei pretendenti. Secondo le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione in ballo ci sarebbero Loreto Ciaccia, giovane celanese rampante che è stato il secondo di Morgante nella passata stagione. Due anni fa Ciaccia ha allenato lo Sportland Celano in Prima Categoria. Felice Fidanza che ha già guidato recentemente il Celano non ottenendo però grandi risultati. Michele Scatena, allenatore determinato e che viene dalle esperienze di Capistrello in Eccellenza e dalla juniores dell’Avezzano. Infine Corrado Giannini, che ha portato a salvezze insperate il Magliano Montevelino e che ha allenato in Promozione a Balsorano e Tagliacozzo. Giannini ha avuto anche esperienze in Romania con il fratello Giuseppe, il principe di Roma.

Il favorito tra questi papabili potrebbe essere Scatena per una serie di motivi che potrebbero indurre il Celano a puntare su di lui. Staremo a vedere.

FONTE: www.marsicasportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24