7000 PENNE NERE AD OVINDOLI. LA CITTÀ VESTITA A FESTA


Ha colorato la città l’arrivo dei 7000 alpini ad Ovindoli, per il Premio Fedeltà alla Montagna che si tiene ogni anno per sensibilizzare la popolazione al rispetto all’ambiente e all’amore per la montagna.

Deposta la tarda commemorativa del centenario dell’ANA sul monumento all’Alpino che proprio quest’anno compie 90 anni.

“Onore ai caduti. Viva gli Alpini!, viva l’Italia!” commenta visibilmente commosso il sindaco di Ovindoli Simone Angelosante, al fianco del Presidente Nazionale dell’ANA Sebastiano Favero ed il capo della Protezione Civile Nazionale Angelo Borrelli.

Grande partecipazione per una giornata di festa straordinaria, in cui la città si è tinta dei colori della bandiera italiana per accogliere l’Associazione Nazionale Alpini (ANA), realtà da sempre al servizio del nostro Paese ed integrata perfettamente con le Forze Armate e le Istituzioni che si occupano della tutela delle comunità.

Soddisfatti ed emozionati i vincitori dell’edizione del Premio, Fortunato e Pasquale Flaviani, proprietari dell’azienda agricola “La serra”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24