Preventivo acquisto auto

Abruzzo. Breve tregua soleggiata, ci sarà il passaggio di una nuova perturbazione a carattere freddo?


Meteo. Nel corso delle prossime ore, sulle regioni adriatiche del Centro-Sud, affluirà aria fredda di origine artica, che sarà richiamata dai Balcani da un vortice di bassa pressione ora centrato sulle nostre regioni meridionali.
In effetti, sia su parte del Centro che del Sud Italia, soffieranno correnti fredde nord-orientali che faranno acuire la sensazione di freddo percepita dal nostro corpo (Wind Chill). Le condizioni meteorologiche in parte perturbate continueranno ad innescare maltempo sulle regioni del Centro-Sud e sulle due Isole Maggiori, le quali, ancora una volta saranno interessate da esso, in tal caso da piogge, temporali e nevicate fino a quote medie/medio-basse sulla dorsale appenninica centro/meridionale.
Tra mercoledì e giovedì, sulle regioni del Nord e del Centro Italia, ci sarà una diminuzione soprattutto dei valori minimi, al di sotto dello zero nelle zone interne appenniniche e la ventilazione continuerà ad essere sostenuta, in particolare modo sul versante adriatico, fin quando non cesserà portando, ripeto, diffuse gelate notturne; inoltre, in queste ultime giornate, giungerà una breve tregua in parte soleggiata. Tra venerdì e sabato, invece, il Centro-Sud e specialmente i settori tirrenici, saranno di nuovo dominati dal transito di una perturbazione di origine atlantica, che garantirà nebbie frontali in montagna, rovesci di pioggia e venti di Libeccio, anche per quanto riguarda il nostro entroterra abruzzese, dando luogo a un’ennesima area depressionaria sui nostri bacini occidentali.
 
Vi ringrazio per la cortese attenzione.
 
Riccardo Cicchetti
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24
Nuova collezione Spartoo