ABRUZZO. CADE IL NUMERO LEGALE. CONSIGLIO RINVIATO ANCORA UNA VOLTA


M5S: D’ALFONSO VA A ROMA E LASCIA L’ABRUZZO IN PANNE. DIMISSIONI SUBITO!

 

Maggioranza in frantumi, D’Alfonso molla L’Aquila per andare a Roma e fa cadere il numero legale in aula. Il Consiglio Regionale si scioglie prima del tempo. E’ accaduto in Abruzzo dove ancora una volta il Presidente D’Alfonso deve levarsi da giacca da Governatore ed indossare quella di Senatore e correre a Roma lasciando il consiglio de L’Aquila senza aver concluso i punti all’ordine del giorno.
“Quanto ancora gli abruzzesi dovranno subire queste ingiustizie” si domandano i Consiglieri M5S “Non siamo cittadini di serie B e non vogliamo un Presidente a mezzo servizio. Le due poltrone che il Presidente si vuole tenere strette sono incompatibili , deve dimettersi immediatamente dalla Regione e permettere agli abruzzesi di tornare a nuove elezioni subito! “ concludono i Consiglieri Regionali del M5S Abruzzo.

 

https://www.facebook.com/saramarcozzi.M5S/videos/1718641918256168/

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24