Aggredito alla stazione, uomo in fin di vita ad Avezzano


Probabile una lite per questioni di droga

Avezzano. E’ in gravi condizioni Domenico Massimiani, 34 enne di Avezzano con piccoli precedenti penali, ritrovato su Via Monte Velino stremato a terra, dopo una fuga dall’ospedale.

Secondo le prime ricostruzioni, Massimiani sarebbe stato vittima l’altra notte di un pestaggio da parte di due africani, nei pressi della stazione ferroviaria, probabilmente per un regolamento di conti legato a questioni di droga. Alcuni passanti hanno subito chiamato il 118 e l’uomo è stato ricoverato d’urgenza in ospedale, da dove però è riuscito a fuggire.

Lanciato l’allarme, sono iniziate le ricerche, che hanno portato nel pomeriggio seguente al ritrovamento di Massimiani su Via Monte Velino, a terra ed in condizioni precarie. Adesso l’uomo è in ospedale ma le sue condizioni sono gravi. Intanto le forze dell’ordine stanno ricostruendo l’accaduto ed avrebbero già individuato uno degli aggressori.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24