AIELLI. IL COMITATO FESTA RINUNCIA AI FUOCHI D’ARTIFICIO


RIPORTIAMO LA NOTA DEL PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO

Come già accaduto nel Parco d’Abruzzo, Lazio e Molise, precisamente nei comuni di Barrea e Pescasseroli, anche nel Parco Regionale Sirente Velino il Comitato Feste del Comune di Aielli rinuncia ai fuochi d’artificio con l’obiettivo di preservare quella che è la fauna selvatica e domestica del territorio.

I fuochi“, si legge nella nota che il Comitato Feste ha recapitato al Parco, “possono arrecare stress e disturbo ai tantissimi animali presenti in queste zone, sia selvatici che domestici oltre ai possibili danni per la flora dell’area protetta. Siamo sicuri che si potrebbe farne a meno, spiegando magari ai nostri bambini che la rinuncia allo spettacolo pirotecnico è a favore dello spettacolo naturale che potremmo offrire loro frequentando un Parco animato di vita selvatica.  In pieno territorio del parco dobbiamo avere più rispetto degli abitanti e degli animali che vivono qui“.

Il nostro plauso al Comune e alla comunità locale per la scelta coraggiosa che potrà servire ad iniziare un percorso virtuoso che porti alla sostituzione completa dei colpi scuri che non diminuiranno certo l’importanza, la bellezza e la sacralità della festa dei Santi Patroni.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24