Enzo Di Natale

Avezzano, acceso l’albero di Natale in Piazza Risorgimento, siparietto tra il sindaco Di Pangrazio e l’attore Massimo Boldi

Prima, la visita del comico ad una Residenza per anziani, spettacoli musicali e giochi di luce

“Hai trovato la strada per Avezzano?” “Sì, e se dovessi lasciare Milano verrei a vivere qui” è il siparietto tra il sindaco della città Giovanni Di Pangrazio e il comico Massimo Boldi che precede il classico conto alla rovescia per la tradizionale accensione dell’albero di Natale. Boldi aveva appena visitato la RSA Don Orione, non risparmiando strette di mano e saluti affettuosi ma anche scherzato, in un post, dicendo all’autista di non sapere dove fosse il capoluogo marsicano. Cosa che non è sfuggita al primo cittadino pronto a raccogliere l’assist per un simpatico rimprovero, “ora ci devi un evento teatrale già compreso nel prezzo” mentre Boldi ha rilanciato dicendo “magari gireremo vacanze di Natale qui”. Il tutto in una piazza Risorgimento stracolma di gente.

Prima dell’accensione delle luci c’erano stati il concerto degli studenti dell’istituto comprensivo Collodi Marini, le esibizioni delle Majorettes Golden Dance, la musica dell’Armelis pop orchestra diretta dal Maestro Corrado Lambona, i giochi di luce di LuxArcana Led in una sera dalla temperatura rigida ma riscaldata dall’attesa di migliaia di persone, dalla curiosità per un attore famosissimo in tutta Italia e dalla voglia di tuffarsi nel clima di festa nelle strade illuminate dalle luci natalizie.

About Redazione - Il Faro 24