AVEZZANO – COLPISCE UN POLIZIOTTO ED UN OPERATORE DEL 118, ARRESTATO


Un trentaduenne del posto, di origine rom, è stato arrestato dal personale della Squadra Volante del Commissariato di P.S. L’uomo agli arresti domiciliari veniva trovato sotto casa in stato di ebrezza che discuteva animatamente con i condomini del palazzo dove risiedeva.Alla vista degli agenti, il soggetto si scagliava con violenza anche contro di loro; dopo una breve ma concitata colluttazione veniva immobilizzato e tratto in arresto. Lo stesso è stato dapprima trasportato, con l’ambulanza del 118, presso il locale pronto soccorso per essere sottoposto alle cure sanitarie, a causa delle ferite da taglio procuratesi mandando in frantumi i vetri di una finestra, durante la lite con il condomino. L’uomo ha continuato presso il pronto soccorso, aggredendo i sanitari. Su disposizione dell’Autoritá Giudiziaria, l’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Avezzano.

Commenti Facebook

About J P

Avatar