AVEZZANO : IL COMUNE ADOTTA MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE


L’Amministrazione    Comunale con  delibera  di  Giunta  n.  26  del  04/12/2020  ha  provveduto all’adozione di Misure urgenti di Solidarietà Alimentare, ai sensi dell’art. 2 del  Decreto Legge  154 del 23.11.2020 “, per sostenere durante le imminenti festività natalizie i nuclei familiari   maggiormente colpiti dalla crisi economica derivante dall’emergenza epidemiologica da virus ‘O  COVID – 

Nello specifico le misure previste riguardano:

la fornitura di buoni spesa (voucher), per l’acquisto di generi alimentari e altri prodotti di prima necessità presso gli esercizi commerciali convenzionati con il Comune di Avezzano inseriti nell’apposito Elenco pubblicato sul sito istituzionale. L’elenco  attualmente  è costituito da   30 esercizi commerciali presenti nel territorio, che negli scorsi  mesi di Aprile e Maggio avevano aderito all’avviso pubblico non competitivo  emanato  dal  Comune.  Il detto elenco  sarà  aggiornato  previa pubblicazione  di un nuovo avviso pubblico rivolto agli esercizi commerciali interessati all’iniziativa del Comune;

la distribuzione e consegna a domicilio di generi alimentari o dei prodotti di prima necessità, a tutte le famiglie maggiormente colpite dagli effetti economici del coronavirus, con particolare attenzione a quelle emarginate e dimenticate e ai senza fissa dimora. Al riguardo ci si avvarrà del supporto degli Enti del Terzo Settore interessati ad aderire all’iniziativa e a collaborare a titolo di volontariato con il Comune nell’ottica della sussidiarietà.

Per quanto concerne la realizzazione dell’intervento di cui alla lettera a), è stato prontamente pubblicato sul sito istituzionale l’Avviso per la concessione .di buoni spesa ( voucher ) ai nuclei familiari di Avezzano più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da covid 19. Il prossimo 15 Dicembre scadrà il termine di presentazione delle domande al Comune di Avezzano per cui è molto importante che venga data la maggiore pubblicità e diffusione al detto avviso.

Inoltre, il Comune, anche in questa seconda fase di emergenza Covid, così come nella prima, ritiene preziosissimo e straordinario il ruolo degli organismi del terzo settore, per assicurare il sostegno alle famiglie in condizioni di fragilità sociale ed economica , in particolare a quelle più vulnerabili perché emarginate, isolate e dimenticate.      ‘

Per quanto sopra è stato organizzato un incontro per domani 1O Dicembre, alle ore 11:30, presso la sede comunale di piazza della Repubblica ai fini di condividere con gli organismi privati già componenti della Rete Solidale permanente e con altri Soggetti  del Terzo settore interessati, gli aspetti relativi all’attuazione delle misure di solidarietà alimentare stabilite dal Comune e la definizione delle modalità collaborative tra questo Ente e gli Organismi che intenderanno aderire all’iniziativa.

L’incontro   si  svolgerà   nel   rispetto   di – tutte  le  misure   precauzionali   in  tema   di  contenimento  dell’emergenza    epidemiologica    in  corso.

Al riguardo potrà  essere presente un solo rappresentante  per ciascun soggetto partecipante,  al fine di garantire il distanziamento  sociale richiesto dalla normativa.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24