AVEZZANO – INCHIESTA FALSI CERTIFICATI, ARRESTATO A LINATE EX CARABINIERE LATITANTE


Fuga finita per Giuseppe Agostinacchio, il 52enne originario di Roma, coinvolto nell’inchiesta della Procura della Repubblica di Avezzano sui certificati falsi.L’uomo era sotto misura restrittiva, con arresti domiciliari, si era reso irreperibile non tornando in Italia da un viaggio in Irlanda, dove si era trasferito per vivere. E’ stato bloccato dalla Polaria all’Aeroporto di Linate e trasferito al carcere di San Vittore a Milano. Secondo quanto ricostruito, Agostinacchio avrebbe scelto Milano e non Fiumicino nella speranza di evitare i controlli. Contro l’ex carabiniere era stato emesso un mandato di cattura europeo con l’inasprimento della pena, dai domiciliari al carcere esecutivo.

 

Commenti Facebook

About J P

Avatar