AVEZZANO – L’ANTICA ALBA FUCENS TORNERA’ A SPLENDERE


IN AUTUNNO SARANNO COMPLETATI I LAVORI DI RESTAURO

Un grande lavoro di ripulitura del foro, del teatro, dell’anfiteatro, e di tutti gli accessi e le strade di comunicazione della città. Si continua a ripulire i muri da muschi e licheni. Il programma dei lavori in corso prevede il termine entro l’autunno. Presto si avrà anche un antiquarium nell’ex convento annesso alla Chiesa di San Pietro. L’antiquarium dovrebbe aprire nel 2021, per ospitare i reperti del sito.A coordinare gli interventi la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo. Interventi finanziati dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Un traguardo eccellente per la cultura, del territorio, per la sua storia. Gli splendori dell’antica Alba Fucens torneranno a brillare.

Alba Fucens è un sito archeologico sorto nel IV secolo a.C. come colonia di diritto latino in una posizione elevata e ben fortificata di circa 34 ettari a quasi 1 000 m s.l.m. alle pendici del monte Velino

Commenti Facebook

About J P

Avatar