AVEZZANO. MALTRATTAMENTI ALLA MOGLIE, SCATTA IL DIVIETO DI AVVICINAMENTO

     POLIZIA DI STATO DI L’AQUILA: ESEGUITA MISURA CAUTELARE DI ALLONTANAMENTO DALLA CASA FAMILIARE NEI CONFRONTI DI CONIUGE VIOLENTO.

 I  In data odierna, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avezzano dava esecuzione ad una misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare, congiunta al divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, disposta dalla G.i.p. del Tribunale Penale di Avezzano nei confronti di un cittadino straniero, residente in città.  

    L’attività investigativa in questione scaturiva dalle molteplici denunce sporte dalla consorte dell’uomo, che in diverse occasioni era stata costretta a richiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine, a causa delle condotte violente poste in essere dal marito, di natura fisica,  verbale e psicologica, afferenti ai reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.  

     Le circostanze indicate dalla denunciante venivano confermate da numerose testimonianze, permettendo agli investigatori di delineare un quadro di profondo degrado familiare, determinato dal frequente stato di ubriachezza dell’indagato.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24