AVEZZANO. TANTA LA PARTECIPAZIONE AL SEMINARIO TECNICO OT24


Si è svolto venerdì 15 settembre il seminario tecnico sull’OT24, un modello dell’INAIL che permette alle aziende di innalzare il livello di sicurezza per i propri lavoratori e risparmiare denaro sul premio assicurativo pagato annualmente. L’evento è stato organizzato dalla società di consulenza Obiettivo Qualità Consulting, che svolge il servizio di prevenzione e protezione con medicina del lavoro all’interno di grandi aziende italiane ed internazionali,  con lo scopo di divulgare sempre più temi delicati come gli standard di sicurezza nei luoghi di lavoro. Diversi i relatori di spicco che hanno spiegato, ognuno per le proprie competenze, gli interventi realizzabili per ottenere lo sconto tre cui La Dottoressa Marisa D’Amario (Direttrice della sede INAIL Avezzano – Sulmona – L’Aquila), l’Ing. Alessandro Rossi, professionista del Contarp (organismo INAIL delegato al controllo delle pratiche OT24), il geom. Lucio Cococcetta, Direttore dell’ente scuola CPT della provincia dell’Aquila, Pietro Di Natale, segretario della Filca Cisl l’Aquila, Paolo Varesi,membro della Commissione Consultiva permanente del Ministero del lavoro e l’Avvocato Mirko Francotti della CVI Italia, organismo di certificazione ed infine l’Ing. Ivan Di Natale titolare della società obiettivo Qualità Consulting promotrice dell’evento.

Fra i temi trattati, oltre che spiegare ai professionisti,le specificità degli interventi possibili nel 2017 per ridurre il premio INAIL, ci si è soffermati sull’importanza oggi di avere nelle aziende una cultura della sicurezza che possa abbassare la probabilità che si verifichino infortuni invalidanti o mortali.

Grande la partecipazione e l’interesse da parte dei Consulenti del Lavoro, dei commercialisti, degli imprenditori  e dei professionisti.

La società promotrice ringrazia tutti coloro che hanno reso possibile l’organizzazione dell’evento.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24