Banchine sfruttate a semina, la “sveglia” di alcuni agricoltori al Consorzio di Bonifica (FOTO)


 

Piana del Fucino. La pratica di coltivare le banchine a ridosso dei canali, che sono al servizio del Consorzio di Bonifica, è ancora un malcostume del nostro “orto d’Italia”. In vista anche dei nuovi progetti per mantenere la portata d’acqua nei canali del Fucino nei periodi di maggiore siccità, vediamo (foto allegate) come sia impossibile effettuare eventuali lavori di qualsiasi genere in sicurezza visto l’esiguo spazio lasciato da alcuni agricoltori in prossimità dei canali di strada 36 e 37 (in Borgo Ottomila). La zona di competenza è quella Consorzio di Bonifica Ovest che, nonostante le continue segnalazioni, non ha ancora proceduto ad un reale controllo a campo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24