BILANCIO PIÙ CHE POSITIVO IL FESTIVAL “IL CAMMINO DELLE GENTI” DI COLLARMELE


Si avvia alla conclusione con un bilancio più che positivo il Festival “Il Cammino delle Genti” di Collarmele. Dopo il successo dell’esibizione del noto artista romano Adrea Rivera nella piazza principale del paese, lo spettacolo conclusivo sarà “Un Giornata Qualunque” – uno spettacolo del Teatro Lanciavicchio prodotto dal Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise – sabato 14 alle ore 21.30 nella bella Piazza dell’Orologio nei pressi della torre medioevale, “location” di tutte le altre attività del Festival, che quest’anno si è aperto con l’Evento del Festival dei Giovani dell’Appennino e poi ha ospitato un concerto dell’Orchestra Armelis, Andrea Rivera e spettacoli teatrali del Teatro Lanciavicchio, con un’attenzione particolare ai più piccoli con spettacoli per ragazzi, un laboratorio teatrale tenuto dall’Ass. TAMS e il Ludobus.

Il festival “Genti in Cammino”, arrivato alla terza edizione dopo la “pausa Covid”, è organizzato dal Comune di Collarmele nell’ambito del più ampio progetto “Genti in Camino” finanziato con fondi Restart, di cui è capofila la DMC Marsica e che comprende altri 6 comuni del cratere sismico. Come per le altre edizioni, il Comune ha affidato l’organizzazione all’Associazione Teatri dei Marsi di Avezzano, che ha co-finanziato il progetto investendo una parte dei finanziamenti ricevuti dal Ministero e dalla Fondazione Carispaq.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24