CAMPAGNA PATATICOLA AMPP 2017/2018: IL PRODOTTO CERTIFICATO PAGA


Si è conclusa da poco la campagna pataticola 2017/2018 del Fucino e con essa anche la liquidazione dei circa 400 soci del Associazione Marsicana Produttori Patate.

I volumi di prodotto conferito negli stabilimenti AMPP si aggirano sulle 27.000 tonnellate, ben il 10% in più della scorsa campagna, e di queste 27.000 l‘80% è stato di prodotto certificato, ossia con dei regimi di qualità.

Lo stesso prodotto è stato liquidato ad un costo di 150 euro/tonn a fronte di un mercato alla raccolta che oscillava in un range tra gli 80 e i 100 euro/tonn.

“È stato un risultato più che positivo per i nostri soci e per tutta l’associazione – dichiarano il presidente e il direttore dell’AMPP, rispettivamente Rodolfo Di Pasquale e Sante Del Corvo – Le previsioni iniziali non erano delle migliori visti gli andamenti del mercato, ma grazie al lavoro di valorizzazione del prodotto con i regimi di qualità e alla sua promozione, siamo riusciti a dargli un valore aggiunto. Ma siamo ancora agli inizi del nostro lavoro, perché il nostro è un progetto di valorizzazione solido e duraturo che speriamo dia risultati nel medio/lungo tempo”.

Oltre al prodotto certificato, si è avuto un buon risultato anche nella liquidazione di prodotto da industria (187 euro/tonn, prezzo stabilito alla semina seguendo l’andamento del mercato del 2016) e di prodotto convenzionale non certificato (130 euro/tonn).

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

PERDONANZA E JAZZ ITALIANO PER LE TERRE DEL SISMA, ORDINANZA PER LA SOSPENSIONE DEL TRANSITO DEI MEZZI E DELL’ATTIVITÀ DEI CANTIERI

I mezzi dei cantieri aperti nel centro storico non potranno transitare e parcheggiare per il …