CAPISTRELLO. FRANA A PESCOCANALE, L’OPPOSIZIONE: “SI INTERVENGA SUBITO”


“Sono mesi che la strada provinciale che collega Pescocanale a Capistrello scivola a valle e nessuno interviene: questa incuria e questa superficialità delle Istituzioni sono insopportabili, così i Consiglieri comunali di opposizione Francesco Piacente, Dina Bussi, Alessia Fantozzi, Alessandro Lusi e Wilma Stati. “I cittadini di Pescocanale da tempo hanno segnalato il problema anche attraverso un corposa raccolta di firme inviata al Sindaco, alla Prefettura e in Provincia. Noi stessi abbiamo cercato di raccogliere informazioni in Comune ma sembra che il problema sia considerato secondario. Riteniamo che la situazione sia molto grave, soprattutto alla vigilia della stagione invernale, e che Pescocanale rischia di rimanere isolato nel versante che lo collega al Capoluogo. Sappiamo bene che la strada è di competenza provinciale ma questo non può diventare un alibi né uno scarica barile: mentre si sollecita la Provincia ad intervenire, l’Amministrazione comunale non può restare a guardare la strada che frana. Per questa ragione nei prossimi giorni depositeremo una richiesta di convocazione del Consiglio comunale per chiedere a Ciciotti e alla sua Giunta  di deliberare subito una variazione al bilancio che anticipi le risorse economiche per realizzare, quantomeno, i lavori di somma urgenza. In attesa della Provincia, intanto sia il Comune a mettere in sicurezza la strada con un intervento tampone e con risorse economiche proprie che poi potranno essere richieste indietro alla Provincia. Esistono tutte le condizioni per realizzare un intervento del genere che risponde pienamente alla tutela dell’interesse pubblico cui un Sindaco e una Giunta dovrebbero essere dedicati con il massimo dell’impegno.  Così dovrebbe agire un Comune attento alle segnalazioni dei cittadini: d’altronde l’Amministrazione Ciciotti ha ereditato dal passato risorse economiche notevoli, è giusto impiegarle per le vere priorità

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24