CAPPELLE SUL TAVO, OPERAZIONE DEI CARABINIERI RECUPERATI INGENTI QUANTITATIVI DROGHE PESANTI


Questa mattina 30 luglio 2021, i militari della Sezione Operativa del Nor della Compagnia Carabinieri di Pescara, nel corso di un mirato servizio antidroga, in Cappelle Sul Tavo, hanno proceduto all’arresto di M.G. Cl. 88, italiano, senza precedenti di polizia.

In dettaglio i militari, dopo aver effettuato un attento servizio di osservazione, procedevano al controllo mirato di un giovane che notato uscire dall’abitazione dell’odierno arrestato e’ risultato aver indosso 2 dosi termosaldate contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina, risultata poi del peso di grammi 0,40 cadauna.

A questo punto gli operanti, hanno effettuato con celerità operazioni di perquisizione dell’abitazione occupata dall’arrestato,  rinvenendo ulteriori 11 dosi di sostanza stupefacente sigillata con le stesse modalita’ di quella recuperata all’acquirente e dello stesso peso di 0,40 cadauna, oltre ad un bilancino elettronico di precisione e la somma contante di euro 1.600,00,  tutte banconote da 50,00 euro.

Le operazioni,  estese nelle vicinanze dell’abitazione dell’odierno arrestato permettevano di rinvenite ben occultati e sotterrati 2 grossi involucri racchiusi in cellophane contenente rispettivamente 500 grammi  di cocaina (cinquecento) ed un secondo involucro contenente grammi 500 di eroina (cinquecento), il tutto sequestrato.

Per quest’ultimo recupero di droghe  “cosiddette pesanti”, sono in corso accertamenti di polizia al fine di accertarne le responsabilità di chi materialmente ha occultato lo stupefacente.

L’arrestato come disposto dalla Autorità Giudiziaria dopo le previste operazioni e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione di Cappelle sul Tavo in attesa di rito direttissimo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24