CELANO. DISCARICA ALLE FOCI, BARUFFA “I GUARDIANI DELLA NATURA”, CONDIVIDO L’IRA DI SANTILLI, E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI ISTALLARE FOTOTRAPPOLE PER INDIVIDUARE CHI INQUINA


I rifiuti buttati nell’area verde delle Foci, ha innescato una serie di prese di posizioni, tra queste quelle del gruppo di volontari ambulasti “I Guardiani della Natura”, che in più occasioni hanno ripultio anche l’area verde delle Gole.

Dal gruppo di volontari ecologisti, per mezzo del loro portavoce Vittoriano Baruffa, si torna a chiedere un maggior controllo anche con fototrappole da istallare nelle zone iù a rischio.

“Condivido a pieno l’ira espressa dal Sindaco Santilli per quanto riguarda il danneggiamento della Bacheca Libri conseguente abbandono di rifiuti nella stessa”, spiega Vittoriano Baruffa portavoce del gruppo ambientalista i Guardiani della Natura. “ Ripeto va bene indignarsi ,va bene cercare di combattere questi mascalzoni, ma come abbiamo detto molte volte noi dei Guardiani della Natura, le zone vanno controllate  e bisogna mettere le Telecamere. Ci siamo battuti per l’installazione delle Fotrappole ,dovevamo  essere già 2 anni fa avevamo lanciato l’appello, ma ad oggi non sappiamo ne se sono state montate ne altro ,anche perché la situazione non è certo migliorata anzi. Quindi chiediamo ancora e sempre con spirito di abnegazione che vengano messe Telecamere nelle zone a rischio , soprattutto in queste aree a forte vocazione turistiche come nel  caso delle Gole Aielli Celano, per le quali più volte abbiamo chiesto ai Sindaci di collaborare per vedere di chi fosse competenza. E’ arrivato il momento di farlo prima che questi delinquenti vincano sul nostro Ambiente”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24