Home | News | Cultura | CELANO: DUE GIORNATE DELLA PREVENZIONE DEDICATE ALLA SALUTE DELLA DONNA, ECCO TUTTE LE INIZIATIVE

CELANO: DUE GIORNATE DELLA PREVENZIONE DEDICATE ALLA SALUTE DELLA DONNA, ECCO TUTTE LE INIZIATIVE


Saranno due giornate dedicate alla prevenzione ed alla divulgazione scientifica quelle che l’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Associazione Susan Komen, ha promosso e programmato per i giorni di venerdì 13 e sabato 14 ottobre.  Una maratona di incontri, dibattiti, convegni, passeggiata finale in “rosa” e l’allestimento del “villaggio rosa della salute”: tutto dedicato alla salute femminile ed in particolare alle forme di prevenzione e di contrasto del tumore al seno.

“Sono particolarmente soddisfatta – dice il consigliere comunale delegato alle politiche sociali dott.ssa Mariantonietta Zaurrini – per essere riuscita a realizzare tutto questo, per me è per tutte le donne della mia meravigliosa città. Ho partecipato per la prima volta all’edizione della giornata Susan Komen che si è tenuta a Roma poco più di un anno fa e da quel momento non ho fatto altro che sperare di riuscire a portare questa fantastica associazione anche a Celano.  Il mio sogno è quello di riuscire a sensibilizzare sempre di più le donne a prevenire, perché solo con la prevenzione, care donne, si può riuscire a sconfiggere questo mostro che arriva sempre in maniera silenziosa e che ci distrugge. Non permettiamolo più”.

Ed ecco allora nel dettaglio il ricco programma delle Giornate della prevenzione.

Venerdì 13 ottobre la campagna di prevenzione di informazione inizia a Palazzo don Minozzi con le visite senologiche e ginecologiche (per i prenotati) dalla ore 14,30 alle ore 18,30. Dalle ore 17 alle ore 18 si terranno (a cura di Pasquale Felli) lezioni di Yoga terapia e supporto allo stress psicofisico legato alla malattia. Sabato 14 ottobre a palazzo don Minozzi alle ore e fino alle ore 16 proseguiranno le visite senologiche a ginecologiche. In largo Cavalieri Vittorio Veneto alle ore 9 si aprirà il “villaggio rosa della salute” i cui stand rimarranno aperti fino alle ore 16 per consentire trattamenti di riflessologia plantare; lo sport e il benessere per la prevenzione della salute (a cura del palasport di Celano); l’importanza della buona nutrizione per la salvaguardia della salute (a cura della dott.ssa Nunzia Taccone); promozione della prevenzione della salute femminile a cura della Susan G. Komen Italia. Al Castello Piccolomini alle ore 9 e fino alle ore 11,30 si terrà il convegno: la cultura della prevenzione per la nostra salute. Dopo i saluti del sindaco Settimio Santilli, interverranno dott. Luigi Selvaggi (importanza della prevenzione in ginecologia);  dott. Cesidio Cipriani (prevenzione e cura dei tumori della pelle tramite la medicina nucleare);  dott.ssa M. Teresa Evangelista (come tutelare la salute del seno: promozione di uno stile di vita sano e progressi nello screening); Fabio Conti (lo sport e la prevenzione e gli effetti positivi sull’umore, sull’autostima, sul senso di benessere fisico e psicologico). Sempre al Castello Piccolomini dalle 11,30 alle 13,00 è in programma l’intervento educativo nelle scuole superiori  Istituto tecnico economico Galilei Celano, a cura di un medico chirurgo della Fondazione Policlinico universitario A. Gemelli. A Palazzo don Minozzi dalle ore 14 alle ore 15 si terranno lezioni (a cura della Susan G. Komen Italia) di Qi Quong terapia in supporto allo stress psicofisico legato alla malattia; dalla ore 15 alle ore 16 lezioni di Yoga terapia in supporto allo stress psicofisico legato alla malattia. Da largo Cavalieri di Vittorio Veneto alle ore 16,30 (dopo l’accredito e la consegna delle magliette) partirà la prima edizione della “passeggiata in rosa”. Alle ore 17,30 chiusura della manifestazione ed esibizione  dello Show Dance di Celano di Celano. Alle ore 18 previsto il saluto conclusivo del consigliere alle politiche sociali dott.ssa Mariantonietta Zaurrini e dei rappresentanti della Susan G. Komen Italia. Nel corso della importante manifestazione sarà possibile effettuare in loco una donazione in favore della Susan G. Komen Italia presso lo stand della Confraternita Santissimo sacramento e Santissmi Martiri, Amici della Montagna e Roberto nel cuore.

MARIANTONIETTA ZAURRINI

 

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

PRIMA CATEGORIA A. COLPO A CENTROCAMPO PER IL TAGLIACOZZO: ECCO DI GIOVANNI

L’ASD Tagliacozzo 1923 ha messo a segno un gran colpo a centrocampo assicurandosi il cartellino …