CELANO: DUE GIORNI DEDICATA AL BEATO TOMMASO. L’ASSESSORE DE SANTIS: UN PROGRAMMA INTENSO ED ARTICOLATO


Prende il via domani, sabato 9 ottobre, la due giorni di celebrazioni dedicate al Beato Tommaso da Celano.
Già nel 2019, il Comune di Celano ha voluto istituzionalizzare, con apposita delibera consiliare, la giornata dedicata al Beato Tommaso, indicando la ricorrenza per la seconda domenica di ottobre.
L’Assessore alla Cultura Antonella De Santis, insieme all’Amministrazione Comunale e con la Confraternità di San Francesco ha predisposto un programma molto articolato, che prevede nella giornata di sabato 9 la proiezione del documentario, dedicato al Beato Tommaso, “In girum imus nocte” con la regia di Emiliano Alleva. Subito dopo sempre all’interno della Chiesa di San Francesco, ci sarà un concerto di musica classica, eseguito da “Voci all’opera”.
Domenica 10 invece sarà celebrata la Santa Messa con il rito dell’accensione della lampada votiva, alla presenza delle autorità civili e religiose.
“Un evento importante e molto significativo per la nostra comunità e non solo – dice l’Assessore De Santis – che focalizza la figura del Beato Tommaso da Celano e che merita maggiore attenzione e studi, considerata la sua caratura culturale e letteraria, tanto che stiamo lavorando per la seconda edizione del premio a lui dedicato, con il fine di renderlo Internazionale”.
Il 13 ottobre 2019, dopo 800 anni, per un giorno il corpo del Beato Tommaso è stato riportato a Celano, dal convento di Tagliacozzo. Iniziativa, questa, che nei prossimi anni l’Amministrazione comunale si augura, in accordo con gli ordini religiosi, di poter ripetere.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24