Circuito di Avezzano 2022, la macchina organizzativa scalda i motori, Novità di quest’anno: premio “la vetrina più bella del circuito”, pit stop musicali, gelato e piatti a tema


Il fascino delle auto d’epoca sta per avvolgere la città di Avezzano pronta ad accogliere la carovana delle classic cars con la veste più armonica e tante novità presentate ieri in municipio alla presenza del patron dell’evento Felice Graziani, dell’Assessore alla cultura Pierluigi Di Stefano e dei rappresentanti cittadini di Confcommercio Giuliano Montaldi, CNA Francesco D’amore e Fabrizio Belisari, Confartigianato Lorenzo Angelone e Maurizio Peis, Confesercenti Filiberto Figliolini e Carlo Rossi e Bruno Panetta.

La passione degli organizzatori e il supporto dell’amministrazione Di Pangrazio che ha istituzionalizzato l’evento facendone una tappa fissa e di grande richiamo per tantissimi appassionati, sono stati il carburante delle scorse edizioni ma quest’anno c’è da registrare anche una partecipazione significativa dei commercianti e degli artigiani del capoluogo marsicano. Tutti schierati in prima linea per far partire al meglio la manifestazione e coinvolgere le attività produttive, offrendo la migliore cornice di iniziative al pubblico.

Dal 1 al 3 luglio, novità in vista, per il percorso delle auto ma anche riguardo alle proposte elaborate per far vivere le emozioni a 360°: pit stop musicali in tutto il centro storico, gelato a tema e menù proposti in coerenza con l’evento e una speciale attenzione all’estetica con un premio per la vetrina più bella del circuito, proposto per la prima volta e finanziato dall’amministrazione comunale. Questo il percorso: partenza da via Corradini, poi via Cataldi, via Marconi, via Mazzini, via Fontana, via Diaz, via Bagnoli, via Garibaldi e ancora via Corradini per il traguardo.

Quanto al premio, il regolamento prevede una giuria tecnica di 5 membri ed, in palio, pacchetti relax con un viaggio per due persone per chi salirà sul gradino più alto del podio.
Ma è soprattutto la finalità generale del contest quella che può portare, negli auspici degli organizzatori, ad una vasta partecipazione: creare un’atmosfera di festa per turisti e cittadini nelle vie del centro, dando risalto alla rete del commercio locale. Possono partecipare, naturalmente in forma gratuita, i negozi e le attività commerciali ubicati nel territorio del comune di Avezzano. Come? Allestendo la propria vetrina in maniera originale con un richiamo al tema del circuito di auto d’epoca, secondo l’interpretazione e la fantasia del negoziante ma attenendosi al tema “Motori e moda di altri tempi” e ovviamente rispettando il buongusto. Questi i criteri per la scelta del vincitore: rispetto del tema, valore artistico, eleganza, creatività, elementi storici riferibili all’evento.
Le attività̀ che aderiranno saranno individuabili attraverso l’esposizione di una apposita locandina fornita dall’Amministrazione Comunale e dall’associazione Abruzzo Drivers Club con il logo del circuito. Le vetrine dovranno essere allestite entro il 1° luglio 2022, mentre l’iscrizione sarà formalizzata entro e non oltre il 15 giugno, tramite i rappresentati della propria associazione di categoria (CNA, Confesercenti, Confcommercio e Confartigianato).

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24