CNA AVEZZANO: IMPRENDITORI MARSICANI PROTAGONISTI ANCHE NELLE UNIONI REGIONALI DI COMUNICAZIONE E CINEMA


Continua a ranghi serrati l’attività assembleare in casa CNA, impegnata in questa settimana giunta al termine, in altre due Assemblee elettive regionali, rispettivamente martedì 22 giugno per l’Unione CNA Comunicazione e Terziario Avanzato e Giovedì 24 giugno per l’unione CNA Cinema e Audiovisivi. Si tratta di due organismi per i quali la CNA di Avezzano è orgogliosa di aver proposto il proprio portavoce Antonio Ruscitti nel primo caso e aver confermato, nel caso di Cinema e Audiovisivi la Presidente Regionale Anna Paolini di espressione dell’Associazione marsicana, riferisce in una nota Francesco D’Amore Presidente di CNA Avezzano. Senza dubbio in questo periodo tutto il gruppo dirigente sta profondendo tanto impegno, fatto di confronti, condivisioni, ma il tutto ben ripagato dalla possibilità di avere imprenditori del nostro territorio presenti nei tavoli di lavoro regionali, e di questo siamo veramente orgogliosi, la conclusione di D’Amore.

Non una presenza sterile e fine a se stessa, ma imprenditori che già si sono messi al lavoro con i propri colleghi abruzzesi per proporre progetti a sostegno delle categorie rappresentate, continua sul punto Fabrizio Belisari Direttore dell’Associazione.

Ma andiamo con ordine e lasciamo che Antonio Ruscitti, CEO di Lizard Agency, faccia una breve presentazione della propria attività: “progettiamo soluzioni capaci di creare impatto nel mondo reale. Offriamo servizi differenziati a startup e aziende, con lo scopo di creare soluzioni evolute che valorizzino prodotti ed esperienze. Entriamo nei meccanismi e nei processi aziendali per capire il contesto specifico e agire in modo calibrato per produrre risultati rilevanti. Aiutiamo startup e aziende a posizionarsi e a crescere nel mercato in modo competitivo, attraverso un supporto consulenziale, tecnico e strategico di valore. Forniamo il giusto supporto nelle fasi più cruciali dei processi di digital transformation. Il nostro obiettivo è far crescere il business attraverso servizi altamente personalizzati in grado di ottenere performance misurabili e concrete”.

Attività di un livello innovativo altissimo, è il commento di Belisari, che non si esime dal sottolineare i numerosi complimenti ricevuti in ambito regionale per l’aver introdotto in casa CNA una realtà imprenditoriale che, indubbiamente, si discosta molto da quella che è l’accezione classica di impresa iscritta alla nostre Associazioni, “tuttavia, siamo convinti che il futuro è questo, ovvero di imprese che traendo spunti dalla tradizione, sono proiettate verso nuove dimensioni; nuovi concetti di fare impresa, che poi è stato il tema fondamentale emerso dal dibattito che ha caratterizzato l’incontro del 22 giugno”.

Anna Paolini, amministratrice della Peperonitto Film:  Peperonitto Film, ci dice Paolini, nasce da una nostra idea come casa di produzione indipendente di film e documentari nell’autunno del 2008 ad Avezzano. Da allora abbiamo espanso il raggio d’azione, operando in tutta Italia, e all’estero. Fa propri altri settori strategici della comunicazione come la pubblicità, la realizzazione di video aziendali e istituzionali e la copertura mediatica di eventi di varia natura. Sposando totalmente nel 2012 la tecnologia video a 4K e collaborando con diverse figure professionali dotate di mezzi tecnici cinematografici, siamo oggi in grado di affrontare e vincere le sfide più difficili del settore. Gestiamo e coordiniamo tutte le fasi legate alla postproduzione sino alla consegna del prodotto finalizzato sul supporto richiesto. Siamo accreditati al Ministero dei Beni Culturali come casa di produzione cinematografica e audiovisiva e dal 2015 associati alla Gilda AGPCI (Associazione Giovani Produttori Cinematografici Indipendenti)”.

Quello di CNA Cinema e Audiovisivi rappresenta un filone neofita tra le Unioni della nostra Associazione; tuttavia fortemente voluto dagli organi regionali sulla scia dell’esperienza già maturata da CNA in altri territoti italiani. Oggi anche CNA Abruzzo può vantare tale organismo e, permettetemi di dirlo con una punta d’orgoglio, CNA Avezzano può vantare la propria Presidente, riconfermata nell’incarico in occasione dell’assise di Giovedì 24 giugno, questo il commento di Belisari. Tra i temi trattati in occasione dell’assemblea, primo fra tutti la creazione di percorsi formativi creati ad hoc per il settore e per tutti gli attori coinvolti in esso, l’attenzione poi si è focalizzata sulle proposte fatte dall’Unione CNA Cinema alla Regione Abruzzo in merito ad uno strumento da cui il settore non può prescindere, ovvero la Film Commission, istituita con Legge Regionale 20 novembre 2017 n. 53, ma che oggi si vuole rendere operativa; vedasi a tal proposito l’indotto economico che una Film Commision può avere in termini di ricaduta occupazionale, un’economia improntata sul Cinema e sul Cineturismo. A titolo esemplificativo, la Presidente Paolini si sofferma sui numeri di Sicilia, Calabria, Emilia Romagna Film Commission, solo per citarne alcuni.

Altra 2 tappe fondamentali, CNA Comunicazione e Terziario Avanzato e CNA Cinema e Audiovisivi, in questo tour in cui CNA Avezzano si sta rendendo protagonista grazie alla “qualità” dei propri imprenditori, questa la conclusione di Belisari.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24