Amazon Business

Coffeeshower annunciano il loro stop. Sarà scioglimento?


E’ arrivata ieri una notizia inaspettata per la comunità rock abruzzese e non solo. I Coffeeshower, gruppo punk-rock aquilano che dal 1999 calca i palchi abruzzesi, italiani ed europei, hanno annunciato con un comunicato l’improvviso stop delle attività. Non è chiara la motivazione di questo stop, né se sarà definitivo. Quel che è certo è che i due componenti Fabio Cortelli e Michele De Carlo, rispettivamente chitarrista e bassista, sono usciti dalla band lasciando i due fratelli fondatori Fausto Chiarizia e Pierlugi Chiarizia – chitarrista cantante e batterista – con l’arduo compito di ripartire da zero. La notizia giunge ad un anno di distanza dall’uscita dell’album Houses su etichetta Ammonia Records, che ha avuto ottimi riscontri e dal quale è stato tratto il singolo Broken Pieces che potete ascoltare nel videoclip ufficiale qui sotto.

Numerose sono state le attestazioni di stima e affetto dei loro fan a seguito della pubblicazione sulla pagina facebook della band del lungo comunicato di cui vi riportiamo il testo integrale qui di seguito.
“Bella ragazzi, qui Fausto e Pier. E’ venuto il momento di dirvi due parole. Siamo in una fase molto particolare della nostra storia di band di provincia. Nulla di anormale, nulla che non sia stato già vissuto altre volte, da noi e da tante altre band come noi, ma è uno di quei momenti in cui ti rimetti a pensare a tutte le cose che hai fatto, ai concerti, alle persone che hai incontrato e alle cose che hai provato a realizzare, e in cui immagini come possa essere il futuro della tua band anche in questa nuova situazione. Si perché è successo che Mik e Fabio hanno lasciato il gruppo. Non sta a noi ora spiegarvi per filo e per segno tutti i motivi che li hanno spinti a fare questo passo, ma li vogliamo comunque ringraziare di averci comunicato i loro pensieri e le loro decisioni al termine della nostra serie di date estive, in modo da permetterci di completare al meglio il lavoro di un anno di concerti per la promozione di “Houses”. Quella vissuta con Mik e Fabio è stata una bellissima stagione Coffeeshower, forse la più densa di soddisfazioni e davvero povera di rimpianti e a loro va tutta la nostra riconoscenza per l’entusiasmo e la dedizione con cui hanno sposato il progetto in tutti questi anni.
E così siamo di nuovo in due. Ricominciare da zero non è mai facile e non lo sarà nemmeno stavolta. E anche se con la mente siamo già proiettati al prossimo concerto o al prossimo tour oltreconfine, realisticamente allo stato attuale non abbiamo idea se e quando ciò accadrà mai. Proveremo a ripartire da dove tutto iniziò tanti anni fa, ci chiuderemo idealmente in quella stessa stanza dove nella tarda estate del 1999 buttavamo giù riff e bozze di brani come se piovesse. Scriveremo le canzoni del nuovo album, senza ansie o drammi o infinite discussioni di gruppo, cercheremo di fare tutto con lo spirito libero di quell’estate, dopodiché vedremo di che morte morire. Quando avremo qualcosa da raccontarvi o da farvi ascoltare avrete nostri segnali, per ora vi abbracciamo e vi ringraziamo tutti per il supporto e a volte il vero e proprio amore che ci avete dato nel corso di questi anni. Ci avete reso la vita più bella e speriamo qualche volta sia stato lo stesso anche per voi.”

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

CELANO. SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO COTTURONE PD: FERMATE PER I BAMBINI IN PROSSIMITÀ DI INCROCI E DIVIETI

Da diversi giorni ci arrivano segnalazioni, da parte di genitori, di fermate poco consone alla …