COVID-19, E’ MORTO UN NEONATO DI 37 GIORNI: E’ LA PIU’ GIOVANE VITTIMA LEGATA AL VIRUS


In Grecia, a causa del Covid, è morto un neonato venuto alla luce 37 giorni fa. Si tratta della più giovane vittima legata al virus di cui si ha conoscenza nel Paese. Il bimbo è deceduto oggi 8 marzo, all’ospedale pediatrico ‘Agia Sofia’. Nella struttura sanitaria era attaccato ad un respiratore. A riferire la tragica notizia è l’agenzia stampa ellenica Ana-Mpa.Il caso del contagio del piccolo era stato reso noto pubblicamente la settimana scorsa dal ministro della Sanità Vassilis Kikilias. Il politico aveva dichiarato che il neonato stava lottando contro il coronavirus.Il 29 maggio 2020 c’era stata un altro caso di un neonato venuto a mancare a causa del virus. Il decesso si era registrato in Svizzera e lo aveva annunciato in una conferenza stampa Stefan Kuster, il neo direttore della divisione Malattie trasmissibili dell’Ufsp della Confederazione elvetica.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti