Daniela Stati lascia Di Pangrazio: "Non sopportano chi brilla di luce propria"


Dopo soli nove mesi Daniela Stati abbandona Giovanni Di Pangrazio. L’Assessore comunale lascia perché, a suo dire, in Comune ci sarebbero assessori di serie A ed altri di serie B. Gelosie, antipatie, un clima quindi poco consono per la gestione di una città importante come Avezzano. Giusto il tempo per riportare il doppio senso su Via Roma e la Stati si stacca da Di Pangrazio, che la accolse all’epoca con grandi parole: “Con l’ingresso della Stati entra una donna che ha un forte desiderio di rivalsa e di dimostrare alla città, impegno e dedizione”.

Dopo molte esperienze in politica, tra cui quella come Assessore Regionale alla protezione civile, la Stati torna al suo lavoro di direttrice amministrativa della clinica Ini di Canistro. Si apprende sul giornale Il Centro: “Per vivere devo lavorare e da settimane chiedo di non convocare le giunte alle 15. Non mi hanno mai ascoltato, un fatto gravissimo”.

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24