DANTEDÌ: IL COMUNE DI AVEZZANO E CORRADO ODDI CELEBRANO DANTE


In occasione del prossimo “Dantedì” del 25 marzo, giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri  che quest’anno ha un valore particolare vista la ricorrenza dei 700 anni dalla scomparsa del sommo poeta, anche il comune di Avezzano (Aq), per volere del sindaco Giovanni Di Pangrazio, aderisce con un evento speciale.  Presso la stupenda sede della Sala Consiliare di Avezzano, si svolgerà una Lectura Dantis sul V Canto dell’Inferno e sulla celebre  rima “Guido, i’ vorrei” (Rime, 9) intitolata “Un Canto e una Rima” . La giunta ha accolto la proposta dell’attore Corrado Oddi che già nel 2020, anno del primo Dantedì, aveva aderito al progetto del ministro Dario Franceschini coinvolgendo gli alunni del Liceo “Torlonia-Bellisario” di Avezzano  nella realizzazione di Storytelling su Dante. – Ho suggerito al sindaco di Pangrazio la lettura presso la sala consiliare in quanto offre uno scenario incantevole; del resto anche Dante, membro del Consiglio dei Cento, si trovava spesso nei palazzi della politica Fiorentina prime dell’esilio…  è stato questa idea che forse inconsapevolmente mi ha suggerito l’utilizzo dello spazio – Il V Canto dell’Inferno celebre per i suoi “tre amori” di Dante, il canto di Minosse e di Paolo e Francesca; il sonetto nel quale Dante  rivolge idealmente agli amici più cari al poeta l’invito a  fare un viaggio ideale con loro su un vascello favoloso, auspicando inoltre che ai tre si uniscano le rispettive donne  per trascorrere il tempo felicemente nella gioia di stare insieme. La Lectura Dantis è preceduta da un breve commento critico introduttivo di Giovanni De Pratti, mentre un minimalista allestimento è affidato a Seven Arts Theatre Studio dell’Arch. Marco Verna. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina istituzionale facebook del Comune di Avezzano (https://www.facebook.com/comunediavezzano) e sulla pagina facebook di Marsica Web (https://www.facebook.com/MarsicaW)  di in modo da poter permettere  il collegamento, oltre che a tutta la popolazione, anche agli alunni delle Scuole di Avezzano, al fine di coinvolgere i ragazzi, i giovani come raccomandato dal Comitato Organizzatore delle Celebrazioni Dantesche.  La giunta comunale dedicherà ogni anno un evento speciale al Dantedì, così come indetto dal  MiBACT , in modo da instaurare una rete di collaborazione su progetti culturali nazionali: #DANTEDì #IOLEGGODANTE.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24