ENNESIMO FEMMINICIDIO: 51ENNE PRENDE LA MOGLIE A MARTELLATE E LA UCCIDE


Un uomo di 51 anni ha preso la moglie a martellate fino ad ucciderla. Dopo aver compiuto il delitto si è costituito ai carabinieri. L’omicidio è avvenuto nel pomeriggio di domenica 18 aprile 2021, nel piccolo comune vicentino Pove del Grappa di poco più di 3mila abitanti. La vittima è una donna di 39 anni, come riferiscono le testate locali venete.

Poco prima delle 17 l’uomo, a crimine ormai perpetrato, ha chiamato il numero di emergenza 112, informando di aver ucciso la consorte. Sul posto si sono precipitati i militari dell’Arma della compagnia di Bassano del Grappa. La coppia, originaria dell’Albania, viveva nella cittadina all’imbocco della Valsugana da un po’ di tempo.

La 39enne non è riuscita a sfuggire alla furia omicida del compagno. Secondo le prime ricostruzioni, i carabinieri avrebbero già recuperato anche l’arma con cui è stato compiuto il delitto, ossia il martello con cui l’uomo ha massacrato la moglie.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar