Fare trading online: l’importanza del conto demo


Fare trading online utilizzando conti virtuali. Una possibilità che consente al trader alle prime armi di affinare le proprie conoscenze prima di iniziare a investire. Sono tante le piattaforme che offrono oggi questo servizio: prima di tutto è importante capire con esattezza di cosa si sta parlando.
Quando si menzionano i conti demo di trading online ci si riferisce a conti virtuali che consentono di iniziare ad utilizzare una piattaforma di investimento senza muovere soldi reali. Se state pensando ad un qualcosa simile a un allenamento, un periodo di training o finanche una sorta di gioco, non state del tutto fuori strada.
I conti demo consentono di accedere alla piattaforma di trading e di testare le operazioni e le strategie investendo quindi soldi “finti”. Strumenti utili soprattutto ai principianti del trading, che possono così passare per un periodo di apprendistato; ma anche per i trader esperti che vogliano invece testare il funzionamento di una nuova piattaforma.
Sono tanti i broker che consentono di utilizzare questo strumento oggi: in rete, vista la domanda sempre più crescente, si trovano anche piattaforme per fare trading online demo senza registrazione. Che vuol dire aprire un profilo e iniziare ad effettuare movimenti senza dover necessariamente registrare un account con i propri dati personali.
Un’opportunità in più visto che molti broker consentono di utilizzare lo strumento demo solo dopo aver registrato un profilo reale con i propri dati, spesso anche quelli relativi a strumenti di pagamento. 
I conti demo di trading online possono essere validi alleati per iniziare a investire in rete; ma possono anche devirare l’attenzione da quella che è la vera essenza del prodotto. Ovvero, uno strumento per investire.
Il pericolo è quello di vedere il trading online come una sorta di gioco, visto che tale si rivela se lo si fruisce nella modalità demo. in sostanza ci si può abituare a operare senza soldi reali, quindi senza tenere nel giusto conto il fattore rischio. E se si entra in un’ottica tale di pensiero ci si può abituare ad operare in modo leggero andando incontro a probabili perdite. 
Approcciarsi quindi con giusto spirito a questi utili strumenti; che devono essere sempre utilizzabili in modalità gratuita (quindi se un broker richiede un qualche pagamento per aprire un conto demo è bene guardare altrove) e facili da gestire.
Di scelta in rete ce ne è un bel po’; il consiglio è quello di girare fino a quando non si trova una piattaforma adatta alle proprie esigenze. D’altra parte la modalità demo serve proprio a questo. A sperimentare più broker possibili prima di decidere dove fermarsi.   

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24