Ferito ad Amatrice, muore all'ospedale di Pescara


Non c’è stato nulla da fare per Filippo Sanna, giovane di 23 anni originario di Nuoro ma da tempo ad Amatrice. Dopo essere rimasto sotto le macerie per diverso tempo dopo il sisma di una settimana fa, il giovane era stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale civile  ‘Spirito Santo’ di Pescara.

Dopo una settimana di cure e svariati tentativi di tenerlo in vita, il giovane si è spento lasciando la sorella ed i suoi genitori.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24