Forza Italia Avezzano fa il pieno di amministratori e cittadini nell’incontro di ieri. La Marsica conferma la sua anima moderata e la voglia di concretezza




Celano. E’ stata imponente la risposta di cittadini e amministratori alla chiamata di Forza Italia Avezzano per l’incontro che si è tenuto ieri, martedì 20 settembre, per parlare delle esigenze di un territorio sempre più trascurato dalla politica locale.

Circa cinquecento i partecipanti alla presentazione dei candidati azzurri alle elezioni politiche previste per il prossimo 25 settembre.

Oltre ai Capolista alla Camera, il coordinatore regionale Nazario Pagano, e al Senato, il presidente del Consiglio Regionale Lorenzo Sospiri, presenti anche il Consigliere regionale Simone Angelosante, ex leghista ed oggi candidato tra le fila azzurre, l’assessore regionale Daniele D’Amario, il Consigliere comunale e capogruppo FI al Comune dell’Aquila Maria Luisa Ianni, il Vice-Coordinatore Regionale Quirino D’Orazio, il coordinatore cittadino di Avezzano, Aureliano Giffi, e di Sulmona, Lorenzo Fusco e la Responsabile FI per le Attività Produttive Francesca Persia.

Ad aprire e coordinare i lavori il Coordinatore Provinciale Gabriele De Angelis, ex primo cittadino di Avezzano e neo presidente dell’azienda di trasporti della Regione Abruzzo, T.U.A. Spa.

Massiccia la risposta anche degli amministratori del territorio marsicano: hanno preso parte all’incontro, oltre al sindaco di San Benedetto dei Marsi e Consigliere provinciale Quirino D’Orazio, il sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio, il sindaco di Civita D’Antino Sara Cicchinelli (ex Lega), l’assessore comunale di Tagliacozzo Alessandra Ricci, l’assessore al Comune di Massa d’Albe Nicola Blasetti (ex Lega), il Consigliere comunale di Capistrello Dina Bussi e i Consiglieri al Comune di Avezzano, Goffredo Taddei, Filomeno Babbo e Tiziano Genovesi, ex Coordinatore Provinciale della Lega, abbandonata nei giorni scorsi. 

Tanti i temi affrontati e le domande rivolte ai candidati, tutti d’accordo nel portare ancora avanti le battaglie più importanti per il territorio marsicano: la salvezza del Tribunale, il nuovo ospedale di Avezzano e la realizzazione dell’impianto irriguo del Fucino. 

L’altissima partecipazione registrata al primo importante appuntamento azzurro nella Marsica conferma l’anima moderata del territorio e la voglia di concretezza e risposte certe per affrontare le sfide importanti dei prossimi mesi, in un contesto storico difficilissimo per le imprese e i cittadini.

Anche i sondaggi confermano a livello locale il trend di risalita del partito degli azzurri che ha quindi ottime chances di riconquistare seggi in Parlamento per i rappresentanti abruzzesi.

F.to Direttivo cittadino Forza Italia 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24