GUIDO LETTA, UN AIELLESE CHE APRE LA VINERIA NEL PAESE PIU’ ALTO DELL’APPENNINO


ROCCA DI CAMBIO – Una vineria con un’ampia scelta di etichette, regionali e non, ma anche cucina per piccole degustazioni o ricchi aperitivi, apre sabato 21 dicembre a Rocca di Cambio (L’Aquila), coi suoi 1.434 metri il comune più alto dell’Appennino.

Sulla strada principale del paese, via Duca degli Abruzzi, dove fino al 2009 c’era Il grappolo d’oro, un locale analogo, il “Piano B” punta a offrire un’alternativa alla ristorazione tradizionale – di cui pure l’Altopiano delle Rocche è ricco, a partire dall’adiacente Il Caminetto – e a intercettare il pubblico, più o meno giovane, che tanto d’estate quanto d’inverno si riversa in quella che è una delle mete turistiche più favorite.

“Siamo partiti da un concetto speakeasy ma evoluto”, afferma a Virtù Quotidiane Guido Letta, titolare insieme a Stefania Romagnoli e Umberto Morgante, “per realizzare un posto in cui le persone si sentano nel salotto di casa propria”.

“Sono tre piani, di cui uno con una enorme vetrata che offre un panorama mozzafiato sull’Altopiano delle Rocche (nella foto durante l’allestimento, ndr) – aggiunge – . Con i ristoranti della zona ci sosteniamo a vicenda, senza andare in concorrenza ma, anzi, completando il servizio. Offriremo vini, cocktail e finger food, abbiamo un laboratorio di dieci metri quadrati per una piccola offerta di piatti cucinati, poi comporremo taglieri di alta qualità con molta ricerca sui prodotti, da abbinare ai drink”.

“Al Piano B non mancheranno serate musicali e a tema, a partire dal periodo natalizio in cui sarà aperto tutti i giorni con eventi ogni sera”, conclude Letta, con alle spalle una lunga esperienza nel commercio all’Aquila. (red.) FONTE (VIRTU’ QUOTIDIANE): https://www.virtuquotidiane.it/cronaca/una-vineria-nel-comune-piu-alto-dappennino-a-rocca-di-cambio-il-piano-b-di-guido-letta.html?fbclid=IwAR0D9zsoYQPHWaAyEif-hTBG7rA5z4Jfx315WqNpb0egCAm-Zs7uSURsYeM

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24