Innovazione tecnologica e digitalizzazione Pubblica Amministrazione, nuovi fondi al Comune di Luco dei Marsi

Un Comune sempre più funzionale, moderno, efficiente ed accessibile. É quello delineato nel progetto avviato con successo dall’Amministrazione di Luco dei Marsi negli ultimi anni e che oggi, grazie all’ottenimento di nuovi fondi destinati alla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, potrà contare su un nuovo straordinario impulso.

Due le fonti di finanziamento interpellate con successo dall’Amministrazione guidata dalla sindaca Marivera De Rosa, il fondo  Innovazione Tecnologica e il PNRR – misura 1.2 Abilitazione al Cloud per le PA Locali – dalle quali arriveranno risorse per circa 100mila euro. Semplificare l’accesso ai servizi della PA, fornire risposte e servizi più celeri agli utenti, avvicinare cittadini e pubblica amministrazione, tra gli obiettivi del programma di ammodernamento degli strumenti dell’Ente, che oggi, tramite il sito web  istituzionale,  offre già un set di servizi di rilievo, da quelli attinenti alla piattaforma PagoPa/accesso con Spid, pagamenti online per  diverse tipologie – dalla refezione scolastica agli oneri di bollo per pratiche varie – app IO, Anagrafe Tributaria/Sportello al Cittadino, fino alla app Comune Informa 2.0, ricca di informazioni sull’Ente e il territorio, e all’Anagrafe Nazionale online, presentata dal ministero dell’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale con il ministero dell’Interno e  Sogei, che permette ai cittadini di ottenere gratuitamente e in modo celere diversi certificati anagrafici, dai certificati di nascita e di residenza allo stato di famiglia, tra gli altri. 

“Oggi disponiamo di tecnologie in grado di realizzare in concreto, e finalmente, quella semplificazione sempre più necessaria negli iter di accesso e fruizione dei servizi della pubblica amministrazione da parte dei cittadini”, spiega la sindaca Marivera De Rosa, “L’Ente  deve essere in grado di offrire una risposta efficiente, garantendo l’accessibilità ai servizi, la sicurezza dei dati e un supporto smart alle esigenze della comunità. Vi è una crescente diffusa consapevolezza sul valore dell’innovazione tecnologica, con cui tutti, in misure diverse, abbiamo modo di misurarci quotidianamente e che abbiamo avuto modo di sperimentare e apprezzare anche in pandemia. Viviamo in un mondo sempre più interconnesso, in cui sono già a portata di “click” numerosi servizi, e lo sarà sempre più in futuro. É con questa visione, in una direzione che ci ha visti nel tempo tra i Comuni più attivi ed aperti all’innovazione, che abbiamo progettato vari interventi, diversi realizzati, altri in corso d’opera e alcuni in preparazione, per i quali abbiamo anche ulteriori richieste di finanziamento in corso, e che porteranno la nostra cittadina a crescere in chiave sempre più moderna e funzionale”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24