Interrata nella cava in località Arciprete, ci si prepara alla deflagrazione della bomba


L’ordigno della seconda guerra mondiale rinvenuto nella cava di Ortucchio dopo che ci era stato trasportato da un cantiere di Avezzano, è stato portato in sicurezza nella cava di località Arciprete. La bomba, di un peso di 250 chili, è stata interrata e ci si prepara ora alla deflagrazione. Intanto i residenti per i quali era stata predisposta l’evacuazione si sono allontanati dalle loro abitazioni. Sul posto per gli artificieri del sesto genio Pionieri di Roma c’è il colonnello William De Matteis.
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24