LA CGIL ESPRIME SOLIDARIETA’ A DON ALDO ANTONELLI


“Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili.” Bertolt Brecht
La CGIL della Provincia dell’Aquila esprime solidarietà, sostegno ed incoraggiamento a Don Aldo Antonelli a proseguire nell’impegno che pratica quotidianamente nei confronti dei più deboli, dei migranti, dei lavoratori e delle lavoratrici del nostro territorio. Un impegno che si concretizza nella ricerca della giustizia, dell’uguaglianza e dell’equità sociale.
Esprimere liberamente il proprio pensiero a difesa dei principi della nostra costituzione rappresenta una libertà irrinunciabile. Continua a preoccuparci che diritti come quello di espressione, che ritenevamo definitivamente acquisiti perché sanciti dalla nostra carta costituzionale, siano minacciati dal clima di intolleranza che ormai si respira nel nostro paese e nel nostro territorio.
Gli antifascisti, in questo momento, hanno un ruolo fondamentale nella realizzazione e, soprattutto, nella difesa della democrazia dove sono declinati i tutti nostri valori costituzionali.
‘Il fascismo non è un’opinione ma un crimine’.

L’Aquila, lì 10 maggio 2019
CGIL Provincia dell’Aquila

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24