LA MARSICA SCONVOLTA PER LA MORTE DI SARA SFORZA, 23ENNE DI AIELLI


Aielli e Celano sono due comunità in lutto per la morte di Sara Sforza, la 23 enne di Aielli, morta ieri in un incidente stradale.
Una tragedia che ha suscitato commozione in tutta la Marsica, il guidatore dell’altra auto, un uomo di origine magrebina, è risultato positivo all’alcol test.
Organizzata anche una petizione sui social: “Giustizia per Sara Sforza”, iniziativa accolta positivamente da tantissima gente. ( link petizione)
“Sara era una ragazza solare, piena di vita”, hanno raccontato alcuni suoi amici, “ una tragedia che ci sconvolge tutti”.
Sara Sforza aveva solo 23 anni, la ragazza sta viaggiando a bordo di una Renault Twingo insieme al fidanzato. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio sulla Tiburtina tra Aielli e Celano nei pressi del Parco Commerciale “Le Ginestre”, nello schianto sono rimaste ferite altre tre persone. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Avezzano, i Vigili del Fuoco e il 118.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24