LA VENTRICINA ABRUZZESE E’ LA MIGLIORE D’ITALIA: SBARAGLIATA LA CONCORRENZA


La dodicesima edizione del Campionato italiano del salame si conclude con la straripante vittoria abruzzese. La ventricina del vastese, portata in gara dalle Fattorie del Tratturo di Scerni, ha conquistato 178 punti e si è aggiudicata per la seconda volta consecutiva il prestigioso premio nazionale.

Secondo in classifica un altro abruzzese, Ventricine Racciatti di Furci, sempre in provincia di Chieti. Salumi abruzzesi in vetta alle classifiche italiane, quindi, nella classifica che considerava le 5 T: Territorio, Tracciabilità, Tradizione, Tipicità e Trasparenza.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24