LANCIANO. 32ENNE DI ORGINE ROM ARRESTATA PER ESTORSIONE


32enne di Fossaciesa di origine Rom arrestata dagli agenti del Commissariato di Lanciano con l’accusa di estorsione.

La donna, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, stava estorcendo denaro ad una ragazza di 29 anni sempre del posto, da tempo. La ragazza, ha avuto la forza di rivolgersi alla Polizia.

Dopo la denuncia, gli inquirenti hanno predisposto una vera e propria trappola per la Rom, hanno infatti fotocopiato le banconote e mandato la vittima all’appuntamento per la consegna dei soldi. Quando questa è avvenuta, gli agenti hanno immediatamente bloccato la 32enne che si era presentato in compagnia dei due figli minorenni.

La procura di Lanciano ha disposto per la donna gli arresti domiciliari.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24