L’AQUILA: DENUNCIATI DUE GIOVANI PER ILLECITA DETENZIONE DI STUPEFACENTI


Nei giorni scorsi il personale della Squadra Mobile, nell’ambito dei servizi disposti dal Questore di L’Aquila finalizzati alla repressione dei reati in genere e, nello specifico, di quelli volti a contrastare l’utilizzo delle droghe,  ha denunciato in stato di libertà due giovani italiani responsabili, in concorso, del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti, impegnati in un servizio mirato in zona “Acquasanta”, notavano un andirivieni di giovani dal retro di un’attrazione del Luna Park, che fino a qualche giorno fa era posizionato nelle adiacenze dello stadio “Amedeo Cencioni”, e, pertanto, intervenivano riuscendo ad individuare e bloccare due giovani, che alla vista degli operatori di polizia cercavano di allontanarsi velocemente nel tentativo di eludere il controllo.

Considerato il comportamento tenuto, gli stessi venivano quindi sottoposti a perquisizione personale, che dava esito positivo in quanto veniva rinvenuta una piccola quantità di droga. Gli investigatori, pertanto, decidevano di estendere la perquisizione anche presso i rispettivi domicili dei due rei, attività che permetteva di reperire ulteriore sostanza stupefacente, un bilancino di precisione digitale, il materiale per il confezionamento delle dosi nonché il provento dell’illecita attività di spaccio. La sostanza stupefacente recuperata,  per un totale di  55 grammi di marjuana, 15 grammi di hashish e 1 grammo di cocaina, e tutto il materiale rinvenuto venivano sequestrati.

A seguito dell’attività svolta, i due ragazzi sono stati deferiti, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di L’Aquila.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24