L’AQUILA PIANGE LA SCOMPARSA DELLA PICCOLA SOFIA, AVEVA SOLO 11 ANNI


L’AQUILA. Sofia aveva solo 11 anni, una leucemia fulminante l’ha strappata agli affetti della sua famiglia. Frequentava la prima media della scuola scuola Mazzini, in segno di lutto le lezioni sono state sospese fino a sabato. Il liceo Cotugno, dove insegna la madre, osserverà un giorno di lutto, e per la giornata di domani venerdì 8 ha sospeso l’attività didattica.

Il dirigente scolastico della scuola media Mazzini, Marcello Masci, ha ricordato Sofia con un post sulla pagina facebook dell’istituto:

“Nell’apparente non senso del momento che stiamo vivendo nel surreale clima che tutti viviamo, sembra che al di fuori delle nostre case tutto si sia fermato, che il fluire della vita si sia arrestato, messo tra parentesi nell’attesa di una riapertura, di un ritorno alla normalità e allo scorrere del tempo. Non è cosi, lì fuori le cose accadono, il ciclo incessante della vita e della morte non si arresta di fronte a nulla, nemmeno dinanzi alla purezza innocente di Sofia, stroncata, senza nemmeno il tempo di poterla salutare, da una leucemia fulminante. Sofia se n’è andata in silenzio, per Lei venerdì 8 maggio e sabato 9 maggio sospendiamo ogni attività programmata, almeno questo glielo dobbiamo”

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24