L'AQUILA : RAPINATO DOPO IL PRELIEVO AL BANCOMAT


Ha sottratto con violenza 350 euro ad un ragazzo aquilano che aveva appena prelevato i soldi dal bancomat.

Il tutto si è consumato in pochi istanti: un ragazzo ventiquattrenne aveva appena prelevato il denaro dal postamat di via Rocco Carabba quando è stato aggredito da un uomo di colore che ha tentato di sfilargli i soldi bloccandogli il polso. Vista la resistenza della vittima, il rapinatore lo ha spinto violentemente contro il muro, dandogli un forte colpo all’avambraccio; in questo modo è riuscito a fargli mollare la presa ed a rapinargli le 350€ appena prese dal bancomat.

Alla scena ha assistito un amico della vittima che era rimasto in auto: i due hanno chiamato subito il 113, descrivendo le fattezze e l’abbigliamento indossato dal rapinatore e si sono messi alla ricerca dell’uomo.

Contemporaneamente sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile,che hanno  individuato l’uomo  tra via Croce Rossa, viale Corrado IV e via del Beato Cesidio.

Lo straniero è stato immediatamente bloccato ed identificato: addosso gli sono stati trovati i soldi della rapina .

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

BILANCI, REGIONE ABRUZZO NELLA BUFERA. CORTE DEI CONTI SEGNALA NUOVA DIFFORMITÀ. MARCOZZI: SITUAZIONE INSOSTENIBILE, CENTRODESTRA E CENTROSINISTRA LASCIANO UNA PESANTE EREDITÀ

Si torna a parlare di bilancio per via di un nuovo intervento della Corte dei …