L’Aquila un concerto per Onna con le melodie di Astor Piazzolla


 

L’AQUILA. Il secondo appuntamento della rassegna “Musica e Architettura” promossa dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” si svolge sabato 5 agosto a Onna, in Piazza Umberto I, ovvero quella antistante la Chiesa di S. Pietro Apostolo recentemente riportata alla luce dopo i lavori di restauro e ristrutturazione post sisma 2009, con inizio alle ore 22.

Lo scopo principale della Rassegna è quello di far vivere con la musica alcuni luoghi simbolici e caratteristici del territorio. In questa occasione il cuore di Onna risuona delle melodie avvolgenti di Astor Piazzolla e del tango argentino con l’Orchestra da Camera di Perugia ed il celebre bandoneonista Daniele Di Bonaventura con “Tango Suite”, un omaggio ad Astor Piazzolla.

Il concerto si realizza in collaborazione con le associazioni Pro Loco di Onna, Onna Onlus e Centro Sociale Anziani di Onna.

Un viaggio nell’universo del tango riletto da uno dei più colti e sensibili specialisti del bandoneon, Daniele di Bonaventura. Si parte dal ricordo di Astor Piazzolla che lo stesso Di Bonaventura vide per la prima volta nel 1986, senza tralasciare altri importanti compositori argentini come Carlos Gardel e Angel Villoldo, che del tango fu uno dei pionieri.

Daniele di Bonaventura firma gli arrangiamenti e la direzione di questo progetto: artista eclettico, spazia tra musica classica e contemporanea, jazz e tango, musica etnica e world music, con incursioni nel mondo del teatro, del cinema e della danza.

L’Orchestra da Camera di Perugia nasce dalla pluriennale esperienza di giovani musicisti umbri nella diffusione della cultura musicale. Il debutto della formazione avviene nel settembre del 2013 con il Progetto “Penderecki 80”, trampolino di lancio per collaborazioni prestigiose con Nicola Piovani, Giovanni Sollima, Enrico Bronzi, Marco Pierobon, Filippo Maria Bressan, Gary Graden Andrea Conti, Bruno Canino, Gemma Bertagnolli ed altri, esibendosi stabilmente in prestigiosi Festival e Rassegne fra i quali Umbria Jazz dove è stato presentato anche questo lavoro “Tango Suite, remembering Astor Piazzolla”.

Daniele Di Bonaventura e l’Orchestra da Camera di Perugia torneranno a L’Aquila il 4 ottobre insieme al grande trombettista jazz Paolo Fresu per eseguire, a conclusione della Rassegna Musica e Architettura, una particolare lettura del Laudario di Cortona.

Il concerto è ad ingresso libero.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Comune di Avezzano. Servizi demografici, il giovedì chiuso solo l’ufficio Stato Civile

L’assessore con delega all’Anagrafe e ai Servizi demografici, Angela Salvatore, comunica che, a seguito di …