Lavori al centro di Tagliacozzo. Giovagnorio: “Tanti progetti in cantiere oltre ad intensa riqualificazione culturale”


Sono iniziati i grandi lavori di restyling del centro di Tagliacozzo, promossi dall’Amministrazione guidata da Vincenzo Giovagnorio, con il coordinamento dell’Assessore ai Lavori Pubblici Roberto Giovagnorio.
In concomitanza con i lavori di restauro e ritinteggiatura dell’interno della Chiesa della Santissima Annunziata, eseguiti a cura e spese della Parrocchia, è stato realizzato il sagrato di fronte allo storico edificio del XVI secolo che reca un pregevole portale del ‘300. La Chiesa, che affaccia su Piazza Duca degli Abruzzi, da tempo aveva bisogno di un ingresso più decoroso che ne valorizzasse la facciata e l’elegante cornice della porta derivante dalla diruta Chiesa di San Giovanni Decollato in Camerata. Il largo antistante l’edificio monumentale è stato realizzato in pregevole pietra bianca ed è stato ornato di un rosone in marmi policromi che ricalca la decorazione dell’interna pavimentazione in battuto veneziano. Sull’opera è stata apposta una targa a terra recante la data e il nome del Sindaco poiché, per motivi storici, è intenzione dell’attuale Amministrazione siglare tutte le opere portate a compimento in questo quinquennio.
Il progetto di riqualificazione comprende il rifacimento del manto stradale delle principali vie del centro cittadino e nei giorni scorsi sono state asfaltate via Lungo Imele e il tratto di Piazza Duca degli Abruzzi che da Largo del Popolo sale verso l’Ufficio postale e di qui ridiscende verso l’aiuola dedicata al Generale J. Borjes. Inoltre è stata riqualificata Via Antonio Russo (la via che conduce al Cimitero), che a breve sarà dotata di nuovo guard-rail in legno e di un sicuro camminamento pedonale.
Previsti per settembre invece i lavori di allargamento della carreggiata e di rifacimento dei marciapiedi di gran parte del tratto di Via Marconi, con sicuri benefici per la viabilità e per i pedoni.
Grazie inoltre al solerte impegno dell’Ufficio Tecnico Comunale, coordinato dall’Ing. Roberta Marcelli, in questi giorni è stato aperto anche il cantiere di Tim per realizzare le infrastrutture che consentiranno l’arrivo in Città della fibra ottica, con la quale sarà finalmente superato il “ritardo tecnologico” per la fruizione di internet. Diversi interventi sono previsti nei prossimi mesi anche nelle Frazioni.
Cominciano a palesarsi i risultati dell’intenso impegno e dell’attenzione della giovane squadra al governo cittadino dallo scorso 6 giugno 2016.
“Un anno è appena passato – ha dichiarato il Sindaco Vincenzo Giovagnorio – siamo solo al 20% del nostro mandato e questi sono i primi risultati del 20% del nostro download. Tanti progetti sono in cantiere unitamente ad un’intensa riqualificazione culturale della Città, per riportare Tagliacozzo ad essere centro artistico e turistico dell’entroterra abruzzese.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24