Lecce nei Marsi. Decine di furti in pochi giorni


Da qualche giorno, nel paese marsicano Lecce nei Marsi,si sono verificate decine di furti in abitazioni private. Numeri che fanno ben comprendere lo stato di una situazione che è ormai una vera emergenza. Gli abitanti “si sentono alla mercé dei malfattori”.

Sul caso stanno indagando i carabinieri della locale stazione, per capire come possano aver portato a termine tanti furti agendo indisturbati.

Un appello è arrivato anche dal sindaco Gianluca De Angelis. “Sono entrati in sette abitazioni di persone che abitano a Roma e che tornano solo l’estate”, ha spiegato il primo cittadino di Lecce nei Marsi, “hanno portato via televisori, elettrodomestici e altri oggetti di valore custoditi nelle abitazioni dai fuori sede. Abbiamo chiesto l’intervento dei carabinieri perché il problema va avanti da giorni. I militari dell’Arma”, ha concluso il sindaco De Angelis, “hanno intensificato i controlli ma i responsabili non sono stati ancora presi e la paura cresce”.

Secondo un’indiscrezione i carabinieri avrebbero identificato uno dei rapinatori

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24