Lecce nei Marsi. Presentata la candidatura dei faggi vetusti a patrimonio Unesco


Una foresta vetusta è un ecosistema caratterizzato dalla presenza di alberi di età avanzata, che possono quindi trovarsi al termine del ciclo di vita. Le foreste vetuste rappresentano la massima espressione di naturalità nei nostri territori. Infatti, grazie all’assenza dell’azione dell’uomo, gli alberi riescono a compiere tutto il loro ciclo vitale fino alla morte, arrivando così a raggiungere l’età massima possibile a cui nei luoghi fertili sono associate dimensioni notevoli.

“Oggi abbiamo presentato alla popolazione di Lecce la candidatura della foresta di Moricento ( foresta vetusta) a bene con riconoscimento Unesco” – ha dichiarato il Sindaco Gianluca De Angelis – ” La foresta di Lecce insieme a quelle di Villavallelonga Opi e Pescasseroli rientrano in un progetto più ampio che comprende altre 4 foreste sparse in Italia. La nostra – conclude De Angelis – ( Moricento) e’ quella con il numero maggiore di faggi vetusti . Vi sono faggi che hanno un’età che va dai 400 ai 500 anni”. Alla presentazione ha partecipato anche il Consigliere Regionale Lorenzo Berardinetti

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24