LFOUNDRY SOTTOSCRIVE PRIMO CONTRATTO DI ESPANSIONE IN PROVINCIA DELL’AQUILA. CONFINDUSTRIA: SEGNALE INCORAGGIANTE PER IL TERRITORIO


LFoundry srl, l’azienda di Avezzano produttrice di semiconduttori nel campo dei prodotti Power e sensori ottici, ha sottoscritta con le Parti sociali l’intesa di massima sul Contratto di espansione, il primo siglato in provincia dell’Aquila, in quella che è la più grande realtà industriale del territorio provinciale. L’intesa prevede uno scivolo pensionistico anticipato per 30 lavoratori e l’assunzione, a tempo indeterminato, fino a 13 nuove risorse, nell’ottica di un cambio mix orientato all’introduzione di nuovi prodotti intrapreso dall’azienda già negli ultimi anni.

“L’iniziativa portata avanti dall’azienda”, dichiara il direttore di Confindustria L’Aquila, Francesco De Bartolomeis, “è stata accolta positivamente dalle Parti sociali attraverso un percorso di
contrattazione collettiva intenso, sano e proficuo. L’accordo lancia un segnale molto incoraggiante per il futuro del comprensorio marsicano e dell’intera regione, soprattutto in considerazione
della difficile congiuntura di “tempesta perfetta” che stiamo vivendo. Il plauso va a tutti gli attori che hanno contribuito al raggiungimento di questo importante risultato, in particolare al management aziendale che, con questa azione, ha espresso nuovamente la volontà di continuare ad investire nel nostro territorio”. Confindustria L’Aquila ha preso parte al tavolo delle trattative per l’attività di mediazione ed assistenza con la presenza di Emanuele Ciaccia. I prossimi passaggi saranno la richiesta di esame congiunto in sede ministeriale, che sarà trasmessa da Confindustria L’Aquila, dove l’intesa verrà ratificata. Poi si procederà con il programma condiviso nel prossimo autunno. Programma che si concluderà a giugno 2023.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24