Lo Schioppo e Marruvium pareggi amari, Plus Ultra ok


In foto la tifoseria dell’Ovidiana

Giornata del girone B di seconda categoria in chiaroscuro per le inseguitrici dell’Atletico. Con il turno di riposo della capolista Marruvium e Lo Schioppo avevano una ghiotta occasione per accorciare le distanze, ma entrambe sono state costrette al pareggio, rispettivamente con Ovidiana e Ortigia.
Non si intenerisce invece il Plus Ultra che batte il Caruscino fuori casa ed aggancia in terza posizione i neroverdi di mister Giovarruscio.

Partita tra Ortigia e Lo Schioppo subito in discesa per i locali che, dopo solo cinque minuti di gioco, si portano avanti con una conclusione di Berardini sotto porta su calcio d’angolo. La reazione degli ospiti non tarda ad arrivare. Santucci prima guadagna e poi realizza il rigore che vale il pareggio. I neroverdi cavalcano il trend positivo ed al termine del primo tempo passano avanti con una precisa conclusione di Giovarruscio all’angolino. Il parziale termina sul risultato di uno a due. Ad inizio ripresai padroni di casa trovano il pareggio con D’Agostino su calcio di rigore. A quel punto gli ospiti si riversano nella metà campo avversaria, ma l’Ortigia su contropiede approfitta di un errore difensivo e colpisce per il tre a due. È ancora Santucci però a trascinare i suoi e firmare il pareggio sull’ennesimo calcio di rigore della giornata. I padroni di casa rimangono in dieci, ma resistono al forcing finale e strappano un punto prestigioso.

L”Ovidiana costringe al pari il Marruvium.
Partita intensa e spettacolare che attesta lo stato di forma dei sulmonesi.
Vantaggio ovidiano nel primo tempo con Caraccia e pareggio ospite nella ripresa con Di Benedetto.
Portare via il bottino pieno dal Pallozzi sarà impresa ardua per tutti.

Anche se rimaneggiati per via degli infortunati e squalificati prestazione convincente del Plus Ultra che supera il San Giuseppe di Caruscino per uno a due.
Guerra ed Esposito su calcio piazzato mettono in ghiaccio il match.
Fraseggi veloci e rapide chiusure è il copione interpretato dagli ospiti che iniziano la ripresa con due occasioni sciupate da posizione favorevole. Nei minuti di recupero i padroni di casa accorciano sempre su calcio piazzato, ma ormai è troppo tardi. Da segnalare le ottime prestazioni di Cancelli e Fosca per il Plus Ultra.

Derby rovetano tra Castronovo e Canistro ricco di emozioni e gol.
Sacchetti e Cicchinelli portano avanti meritatamente il Castronovo, che vede sfumare la vittoria sotto i colpi di D’Amico. È lui l’uomo copertina del Canistro, ennesima doppietta che salva i biancorossi, ormai stabili a metà classifica.

Il Deportivo Luco supera il Cese per due a uno con doppietta di Giachino. Per gli ospiti in gol Jacopo. Caos indecifrabile nel finale con una presunta aggressione all’arbitro da parte di un giocatore del Cese.

In coda ennesimo crollo del Capestrano sconfitto per sei a due dal Collarmele.

Alessandro Mariani

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24