Amazon Business

Lo Schioppo rallenta la capolista Atletico: il big match di giornata termina uno a uno


Nel girone B di seconda categoria la sfida d’alta quota tra Lo Schioppo
ed Atletico si è risolta con un pareggio che lascia invariata la distanza tra le due squadre, anche se i rossoblu nel prossimo turno dovranno osservare il riposo. Rosicchiano punti invece Marruvium (ora secondo) e Plus Ultra.

Prestazione de Lo Schioppo molto convincente dal punto di vista del fraseggio. Fisicamente molto reattivi i ragazzi di mister Giovarruscio, a tratti, hanno messo in grande difficoltà i rossoblu. I padroni di casa si trovano a meraviglia sui settori laterali e solo la sfortuna nega la gioia del gran gol a Panacci. L’Atletico è tutto in una conclusione sbilenca di Tolli e su qualche calcio piazzato non sfruttato al meglio.
Succede tutto nella ripresa.
Pronti e via Tolli è rapido a capitalizzare un’incertezza difensiva e battere il portiere sul secondo palo con una conclusione al veleno.
Strada in discesa per gli ospiti anche perchè dopo pochi minuti dal vantaggio Lo Schioppo rimane in dieci. D’Innocenzo battibecca con Alfano. Giallo per entrambi, ma il centrocampista neroverde era già ammonito e lascia i suoi in inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo.
I padroni di casa non si scompongono ed occupano comunque bene il campo, arrivando pericolosamente nei pressi dell’area di rigore, seppur senza creare pericolosi grattacapi al portiere Silvestri.
Quando l’Atletico era pronto a portare i tre punti a casa che avrebbero ammazzato il campionato, gli sforzi dei neroverdi vengono premiati. Azione prolungata di Gismondi dentro l’area che riesce ad indirizzare nello specchio; Montaldi sulla traiettoria è imperfetto nella respinta e Lo Schioppo firma un pari giusto che tiene aperto il discorso campionato.

Tutto facile per il Marruvium che supera agevolmente il San Giuseppe di Caruscino per cinque reti a uno. In evidenza Melone con una doppietta. Partecipano al banchetto anche il solito Fidanza, Boccacci e Carducci. Vittoria che permette ai ragazzi di mister Prosia di occupare attualmente la seconda posizione, scavalcando proprio Lo Schioppo.

Si rimette in moto anche il Plus Ultra. Uno a zero il finale ai danni dell’Ortucchio. Il match winner è stato Angelini con un preciso rasoterra dal limite dell’area. Minimo scarto massimo risultato per i trasaccani che non mollano la zona di lusso del girone B.

Non va oltre il pareggio il Canistro con il Deportivo Luco. Match terminato uno a uno. Al vantaggio iniziale di Vitale ad inizio primo tempo ha risposto per gli ospiti Cocco. Un pareggio che non cambia la situazione nel centro della classifica.

Balzo in avanti del Cese che supera per due reti a uno il Collarmele ultimo della classe.
Bum bum Montaldi per i padroni di casa. L’attaccante rovetano si è messo in mostra con due belle reti, entrambe servite da un ispirato Di Girolamo.

Pirotecnico pareggio tra Capestrano ed Ovidiana. Tre a tre l’esito finale con bomber Manno sugli scudi con una tripletta. Buona prova comunque dell’Ovidiana che trova le reti con i suoi uomini più rappresentativi. Caraccia, Ventresca e Romanelli sono i marcatori per i sulmonesi, chiamati nel prossimo turno alla prestigiosa sfida con Marruvium.

Alessandro Mariani

In foto un duello tra Sabatini e Santucci nel match terminato uno a uno tra Lo Schioppo e Atletico (foto di Renzo Dosa)

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

AVEZZANO SULMONA L’AQUILA PERSI ULTERIORI 166 POSTI DI LAVORO

  La FP CGIL da anni ormai denuncia la gravissima carenza di personale all’interno della …