L’ORSA AMARENA STRESSATA PER I TROPPI CURIOSI, L’ALLARME DEL PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO


DISTURBATA SPESSO PER FOTO CON IL CELLULARE

Molti gli avvistamenti a Villalago, e paesi limitrofi, in questa estate, e molti purtroppo i curiosi che pur di avere una foto metto a repentaglio il ciclo naturale del mammifero, e dei suoi cuccioli. L’allarme lanciato dal Parco Nazionale d’Abruzzo, che sottolinea il difficile compito dell’orsa Amarena, nel portare avanti la crescita dei suoi quattro cuccioli, spesso interrotta da curiosi con cellulari, grida, tutto a svantaggio della quiete ” familiare “. Per questo l’orsa è in uno stato di forte stress psicologico, il parco chiede di non avvicinare l’orsa ed i cuccioli, ne tantomeno ti trattarla come attrazione turistica, ma di rispettare il suo ambiente. 

Commenti Facebook

About J P

Avatar