Luco dei Marsi, al via il cantiere per i nuovi lavori pubblici in via dei Marsi e al Fossato


Nuovi lavori pubblici al via a Luco dei Marsi. É stato avviato nei giorni scorsi il cantiere per il rifacimento integrale dei marciapiedi in via dei Marsi, atteso da decenni, e la messa in sicurezza della scalinata di via del Fossato danneggiata dall’alluvione dell’ottobre 2015. I lavori sono inclusi nel più ampio progetto di rigenerazione e ammodernamento del tessuto urbano, il cui piano di interventi ha già prodotto il restyling di diverse zone cittadine e l’implementazione ed efficientamento energetico della rete di pubblica illuminazione. Le opere, finanziate per 210mila euro con rimodulazione di vecchi mutui, grazie a economie realizzate con la gestione virtuosa delle spese programmate, prevedono, in particolare, la ricostruzione dei marciapiedi di via dei Marsi, che saranno totalmente demoliti e ricostruiti, dal rifacimento delle fondazioni delle sottostrutture alla realizzazione dei nuovi cigli; nel tratto urbano parallelo a via Duca degli Abruzzi, i lavori riguarderanno anche la ristrutturazione e l’ampliamento delle aiuole presenti e il riposizionamento del porfido con il ripristino dei tratti dissestati.

“Si tratta di lavori attesi da tempo e fondamentali per la funzionalità e la fruibilità delle strade, come anche della sicurezza dei cittadini”, ha spiegato la sindaca Marivera De Rosa, nel corso del sopralluogo effettuato nell’area all’apertura del cantiere, “Sia per quanto riguarda i marciapiedi sia per le opere programmate per il Fossato, sorvegliato speciale in questi anni e oggetto da parte nostra di puntuali attività di manutenzione, oltre che di Progettazione – per la quale abbiamo già ottenuto il finanziamento – dei lavori di messa in sicurezza dell’area, devastata dall’alluvione del 2015. L’opera di rifacimento dei marciapiedi di via dei Marsi, un’arteria centrale per la nostra cittadina, era nel nostro programma di mandato, un programma pressoché realizzato integralmente e che anzi abbiamo di fatto ampliato, con ulteriori realizzazioni e altri progetti messi in cantiere e a cui continuiamo a lavorare. Sono le soddisfazioni più grandi, che riaffermano il  rispetto del patto fiduciario con i cittadini e segnano un passo in più verso quel rinnovamento del nostro paese che abbiamo tratteggiato. Un ringraziamento di cuore alla mia squadra, in particolare all’assessore ai Lavori pubblici Mauro Petricca e al responsabile dell’Ufficio tecnico, l’architetto Piergiorgio Iannuzzi, per l’eccellente lavoro svolto”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24